Nuovo Consorzio Marittimo Ogliastra

40 anni di esperienza nel Golfo di Orosei. Ogni giorno, da Arbatax e Santa Maria Navarrese

Cala Goloritzè

una perla della Costa di Baunei

Cala Goloritzé: il gioiello della Costa di Baunei

Testimonial della Costa di Baunei e dell’intero Golfo di Orosei, Cala Goloritzé è un posto dove il tempo si ferma: a scandire le ore c’è solo la melodia delle onde che si frangono sulla spiaggia. La tipica macchia mediterranea regna sovrana sulla falesia che circonda la spiaggia, non lasciando al caso nemmeno i profumi di questo paradiso terrestre.

Cala Goloritzé Baunei Sardegna

Cala Goloritzé è come un dipinto nato da una fantasia da sogno, oppure come un sogno dal quale non ci si vorrebbe svegliare mai. E’ questo è il primo pensiero che salta in mente alla sua vista, la prima volta come tutte quelle dopo. La falesia, oltre 10 miglia dopo il porto di Santa Maria Navarrese, arretra dolcemente per la prima volta verso l’interno, lasciando spazio a infiniti sassolini bianchi.
E’ qui sorge Cala Goloritzé, uno dei tratti del Golfo di Orosei dove mare e montagna si incontrano in perfetta armonia.
Verso est, un mare cristallino che sfuma da un intenso blu ad un incredibile turchese vi lascerà a dir poco incantati. Verso sud, un arco di pietra si tuffa nelle sue acque cristalline e ed arricchisce ulteriormente questa scenografica insenatura baunese.
Sempre verso sud, ma questa volta verso il promontorio retrostante, sorge Punta Caroddi. E’ una guglia alta 147 metri sul livello del mare, che svetta su Cala Goloritzè con la sua affascinante forma di aquilotto.

Come si raggiunge Cala Goloritzé

Linea Rossa E’ prevista la visita a Cala Goloritzé; linea-rossa-sosta
Linea Verde E’ prevista la visita a Cala Goloritzè; linea-rossa-sosta
Linea Blu E’ prevista la visita a Cala Goloritzé; linea-blu-visita
Linea Arancio E’ prevista la visita a Cala Goloritzè; linea-blu-sosta

Oltre ad essere un posto da sogno, Cala Goloritzé è anche un importantissimo luogo di interesse in termini di flora e fauna. Divenuta monumento naturale dal 1993, è protetta dall’inquinamento e dalla presenza dell’uomo dal 1989. E’ possibile arrivarci solo via terra, e la navigazione è proibita nello specchio d’acqua circostante con qualsiasi tipo di imbarcazione.
La natura, ancora una volta, ha comunque fatto il suo dovere e la protegge dall’uomo rendendo impossibile qualsiasi approdo tramite mezzi a motore. Via terra, esiste solo un modo per arrivarci: più di un’ora di camminata, con un dislivello di oltre 400 metri, attraverso il sentiero di Bacu Goloritzé.
In tempi remoti, questo canalone era uno delle poche vie d’accesso tramite i quali i saraceni riuscivano a penetrare nell’impervio e selvaggio Supramonte Baunese (che fu, proprio per questo, escluso dal sistema difensivo di torri costruito dagli spagnoli per difendere l’isola).

Il contributo ambientale 1,00 euro

Il contributo ambientale di 1,00 € che l’ Associazione “Costa di Baunei” ti chiede non è per l’accesso alle spiagge ma servirà a migliorare la qualità dei servizi che si intendono offrire, quali l’assistenza sulle spiagge, attracchi sempre più agevoli e sicuri per i turisti, la pulizia degli arenili e la loro tutela e conservazione nel tempo.

BOOKING ONLINE

Verifica on line la disponibilità e prezzi delle nostre linee e utilizza il nostro sistema di prenotazioni on line semplice e sicuro per acquistare la tua visita alle cale.
Prenotazione on line Motonave Sardegna
PRENOTA ORA

COME FUNZIONA LA GITA

Si parte al mattino e si rientra di pomeriggio. La giornata è scandita dai bagni in spiaggia e dalla visita della costa a bordo. Pranzo al sacco o nei punti di ristoro. Compra il biglietto almeno un giorno prima!
Come funziona la gita in Motonave
LEGGI TUTTO

COME ACQUISTARE ONLINE

E’ possibile acquistare i biglietti per la gita alle cale da questo sito, sia tramite computer che smartphone. Utilizza il nostro sistema emplice e sicura per l'acquisto del tuo biglietto.
Come funziona la gita in Motonave
LEGGI TUTTO